venerdì 29 marzo 2013

POLVERE DI 5 STELLE


Durante l'incontro con Napolitano, i portavoce (si fa per dire) del M5S ed il nostro megafono (si fa sempre per dire), avevano  l'ultima occasione, dopo i vari niet dei giorni scorsi,  di fare una proposta seria per un governo , alternativa a quella, forse non praticabile, di un governo monocolore a 5 stelle...


Avrebbero potuto indicare, come suggerito da Dario Fo e molti altri,   dei nomi di persone  di prestigio, oneste e non iscritte ai partiti, cui poter dare una fiducia su alcuni contenuti programmatici, ormai noti, più urgenti.

Non l'hanno fatto,  mostrandosi ancora Grillo-dipendenti,  chiusi ad ogni dialogo, anche con la propria base . Alle prossime elezioni credo ne pagheremo  pesantemente le conseguenze.

Grillo,  ha fatto il solito vecchio ripetitivo discorso, ormai inflazionato, perfino fastidioso di fronte alle sofferenze reali degli Italiani, ribadendo le solite  idee astratte, condite da reprimende, come quella di un governo “prorogatio” Monti. 

Quando si insegue una propria  personale utopia si    perde il senso del reale . Quando un comico  perde  l'originalità del linguaggio,  si incammina sul viale del tramonto. Diventa una meteora   in rotta di collisione col  pianeta . Rimane solo polvere di stelle, di 5 stelle...

Fuor di metafora, non essendo un politico, forse  al nostro "megafono"  sfugge che siamo in grave fase di emergenza e che certe riforme  e provvedimenti non possono essere fatti da un governo come quello dimissionario di Monti. 

Quel che mi pare più grave è comunque il fatto che il tutto sia stato deciso dall'alto, alla faccia di ogni democrazia diretta e consultazione della base come  previsto nel  non statuto. 
In sostanza, i portavoce del M5S non hanno rispettato la regola base  che prevede esplicitamente una consultazione  democratica della base per le decisioni più importanti.

Purtroppo credo che ora, grazie a queste scelte sbagliate sue e dei fedeli parlamentari, nostri "portavoce", perderemo parecchi consensi.
Se qualcosa si salverà, di tutto il buono, fatto in questi anni da parte del M5S, sarà solo se si comincerà a pensare al dopo Grillo, costruendo  qualcosa di diverso e di realmente democratico.
Peccato perchè si è persa una occasione storica per avviare un cambiamento che,se non si torna subito al voto riconsegnando il paese  a Berlusconi, altri si intesteranno  comunque.
Risultato finale, grazie al nostro Napolitano che prima ci aveva imposto Monti e ne abbiamo visti i bei risultati,  ora ci ritroviamo  10 "super-saggi" per preparare  il nuovo grande inciucio. Una vera manna per il paese.

Mi auguro di sbagliare, ma il realismo e l'esperienza in politica mi dice che non c'è errore peggiore di quello di spegnere le speranze di un cambiamento possibile.

8 commenti:

  1. Speriamo davvero sia cosi' o la vedo dura per il Paese ed anche come giustamente dici per il m5s ed il cambiamento.

    RispondiElimina
  2. Una cosa triste e penosa sentire le assurdità di Grillo,quello che doveva essere solo un portavoce e si è rivelato un capo con tanti soldatini al seguito che ormai non rappresentano più nessuno.
    Peccato perchè molti ci avevano creduto.

    RispondiElimina
  3. MariaStella Galati29 marzo 2013 18:32

    Non vedo vie d'uscita.Sono avvilita per la nostra bella Italia che precipiterà nel baratro.

    RispondiElimina
  4. Analisi lucida e condivisibile,sia che si torni a votare,sia con un governo del presidente il m5s ha fatto l'unica cosa che non si dovrebbe mai fare in politica , far perdere ogni speranza,

    RispondiElimina
  5. Ora ci si avvia verso un governo del Presidente, bel risultato.

    RispondiElimina
  6. Ormai la confusione è totale e si vede anche dalle decisioni incomprensibili di Napolitano. I grillini hanno perso una grande occasione.

    RispondiElimina
  7. Ormai Grillo sta diventando un vero problema per tutto il m5s ,finchè non si decideranno scaricarlo..

    RispondiElimina
  8. Analisi perfetta che condivido pienamente.
    E' davvero ora di cominciare a fare a meno di uno che crede di valere per tutti.

    RispondiElimina

PER COMMENTARE CLICCA SU COMMENTI

AVVERTENZA
Questo blog è uno spazio libero ma post con insulti personali verso chiunque non verranno tollerati Il gestore del blog non è comunque responsabile del contenuto dei commenti per i quali ognuno si assume interamente la responsabilità di quel che scrive i.
Se incontrate difficoltà di inserimento , postate come anonimo oppure iscrivetevi al nostro forum.